a cura di Ermanno Eandi

Sì è spento oggi, sabato 15 giugno a Roma, assistito dai figli Pippo e Luciano,
Franco Zeffirelli, aveva 96 anni

Fiorentino D.OC., fu cineasta, regista e scenografo sia di prosa che della lirica, ambasciatore del cinema italiano nel mondo e anche uomo politico. In sua memoria a Firenze restala sua fondazione. Una settimana fa, aveva ricevuto l’estrema unzione. «Si è spento tranquillo – affermano i familiari – ucciso dal terribile male,  dopo una lunga battaglia

La camera ardente, che si terrà lunedì in Campidoglio, e i funerali si terranno nel cimitero monumentale delle Porte Sante di Firenze,  dove era nato il 12 febbraio 1923.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *