Da giovedì 17  a domenica 20 ottobre a Torino

Di Ermanno Eandi

I Classici. I libri immortali che da sempre come pilastri culturali reggono la costruzione del nostro sapere, da sempre studiati ma ancora da scoprire. Da questa idea nasce il Festival del Classico, lezioni, dialoghi, letture, dispute dialettiche, presentazione di libri, spettacoli teatrali, alimentati dalle parole della letteratura e della filosofia, sullo sfondo della storia.

Dal 17  al  20 ottobre di parte per un viaggio alla scoperta delle radici, dei molti volti e significati e della forza della verità, con la seconda edizione del Festival del Classico, incentrata sul tema La verità ci renderà liberi. Progetto della Fondazione Circolo dei lettori e Regione Piemonte, presieduto da Luciano Canfora e curato da Ugo Cardinale e Massimo Arcangeli, il Festival tesserà le fila di un intreccio fra tutte quelle arti e scienze legate indissolubilmente alla ricerca, alla rappresentazione o all’uso della verità.

Preziosi ed importanti gli ospiti previsti: il filologo classico e storico Luciano Canfora, il filologo Maurizio Bettini, i filosofi Massimo CacciariUmberto GalimbertiSalvatore Natoli e Mauro Bonazzi, la filosofa Franca D’Agostini, il latinista Ivano Dionigi, l’attore Moni Ovadia, l’attrice Lella Costa, l’italianista Claudio Giunta, l’editore Alessandro Laterza, gli scrittori Matteo NucciAlessandro Mari, Marco Balzano, le scrittrici Annalisa Ambrosio e Nadia Terranova, la grecista Olimpia Imperio, il filologi classici Enrico Valdo Maltese e Federico Condello, il poeta Valerio Magrelli, gli storici dell’antichità Giovanni Brizzi e Gino Bandelli, la filosofa Adriana Cavarero, i linguisti Massimo Arcangeli e Gian Luigi Beccaria, i matematici Piergiorgio Odifreddi e Lucio Russo, lo storico della filosofia antica Giuseppe Cambiano, il giurista Armando Spataro e molti altri.

Programma completo su festivaldelclassico.it/programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *