È stata la prima attrice italiana a vincere l’ambita statuetta.

Di: Galgano Palaferri

Era il 21 marzo del 1956,  quando Anna Magnani, fu la prima  italiana nella Storia del cinema e degli  Academy Awards,  a vincere il premio Oscar come migliore attrice per il film “La rosa tatuata” di Daniel Mann.

Nel film, interpreta “Serafina Delle Rose”, una siciliana emigrata in America.  A fianco a lei recita l’indimenticabile Burt Lancaster, il film è tratto dall’omonimo romanzo di Tennessee Williams  che ne è  anche lo sceneggiatore.

Inizialmente era stato pensato come lavoro teatrale per la Magnani, da interpretare a Broadway, ma, la scarsa dimestichezza della nostra magnifica attrice, con la lingua inglese, costringerà  Daniel Mann  a cedere i diritti alla Paramount Picture per il film, ma  pose al produttore la condizione di assegnare la parte da protagonista femminile alla Magnani.

Alla serata dell’assegnazione del premio, la vincitrice non era presente, l’Oscar fu ritirato dall’attrice Marisa Pavan, che alle  5.30 del mattino, chiamò la Magnani che rimase dapprima incredula e poi entusiasta della splendida  notizia. 

Per lo stesso ruolo, è stata anche la prima attrice non di lingua inglese a vincere l’Oscar, più ha vinto anche il premio BAFTA  (British Academy of Film and Television Arts) come attrice internazionale dell’anno e il Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico.

Anna Magnani era già famosissima, per aver raggiunto fama internazionale subito dopo la guerra, nel 1945, grazie al suo ruolo nel film manifesto del Neorealismo, “Roma città aperta” del grande Rossellini, film che le varrà il primo Nastro d’argento della carriera.

Il suo palmarès può vantare anche ben due David di Donatello con Selvaggio è il vento e Nella città l’inferno”,  senza dimenticare i 5 nastri d’Argento a completamento di una percorso cinematografico  davvero eccezionale, come interpretazioni e ambiti premi e riconoscimenti.

 La Magnani è una delle poche personalità italiane ad avere una stella nella celebre Hollywood Walk of Fame, la famosa strada di Hollywood dove sono incastonate oltre 2000 stelle a cinque punte.

Davvero una grande attrice, particolarmente amata da tutti, Anna Magnani vede i suoi natali  nella città di  Roma, il  7 maggio 1908. Nel 1942  nacque suo figlio, Luca.

Muore a Roma, il 26 settembre 1973, all’età di 65 anni, presso la clinica Mater Dei ai Parioli, per un tumore al pancreas. Le sue spoglie riposano nel piccolo cimitero di San Felice Circeo (Latina) non lontano della sua amata villa del Circeo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *