Venerdì 16 agosto

A cura di Ermanno Eandi

Il Forte di Exilles ha una storia fatta di guerre, confini e leggende. Simbolo di equilibrio fra tradizione e modernità, ha l’imponenza delle antiche rocche fortificate e una suggestiva architettura che da sabato 6 luglio a sabato 31 agosto è scenografia di un ricco calendario di appuntamenti per grandi e bambini. Per la quinta estate consecutiva infatti, musica, arte e letteratura invadono il Forte che vive di nuovo splendore attraverso l’intreccio fra la bellezza dei luoghi e il fascino di parole, immagini, incontri. Anche quest’anno il Forte ospita il Festival Teatro & Letteratura di Tangram Teatro.   È un progetto di Regione Piemonte a cura di Fondazione Circolo dei lettoriAssociazione Culturale Inoltra e Comune di Exilles. In collaborazione con Tangram TeatroBorgate dal Vivo. Partner Associazione Amici del Forte di Exilles. Partner tecnici Associazione Turistica Pro Loco Exilles e Scavino.  

Venerdì 16 agostoore 18 Bruno Gambarotta presenta Il colpo degli uomini d’oro(Manni): alla direzione delle Poste di Torino nei sacchi si trovano non denaro, ma fumetti di Topolino e pagine di libri scolastici tagliuzzati. È un romanzo giallo, ma soprattutto un episodio realmente accaduto. Nell’ambito di Festival Teatro & Letteratura a cura di Tangram Teatro.

Bruno Gambarotta è nato ad Asti nel 1937, vive da sempre a Torino. Ha lavorato in Rai per quasi 40 anni, come autore e regista, conduttore e attore di serie televisive. Collabora con diverse testate giornalistiche tra cui La Stampa. Nella narrativa ha esordito nel 1977 con La nipote scomoda. In Il colpo degli uomini d’oro (Manni), Bruno Gambarotta ricostruisce la cronaca dettagliata del colpo sabaudo del secolo, una storia realmente accaduta che per molti mesi ha tenuto col fiato sospeso l’Italia. E lo fa lavorando sugli articoli della Stampa, intervistando avvocati e pubblici ministeri, studiando le carte del processo. Una appassionante vicenda di nera raccontata come un romanzo giallo, dove le cose non sono mai quelle che sembrano.

Informazioni Fondazione Circolo dei lettori 011 4326827 | info@circololettori.it

2 thoughts on “Bruno Gambarotta al Forte di Exilles”

  1. Una descrizione.del.luogo e del suo susseguirsi di evemti estivi fanmo della dimora una fonte culturale.
    Complimenti per il tuo intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *