I

di Ermanno Eandi

Ecco una notizia  di speranza che potrebbe diventare una realtà, certo non imminente, ma sicuramente positiva.  Infatti, si sono rivelati efficaci gli anticorpi generati nelle cavie  del vaccino italiano dell’azienda Takis, quindi per il momento  i test eseguiti nel laboratorio di Virologia dell’istituto Spallanzani sono risultati lusinghieri. 

I ricercatori dello Spallanzani affermano: “ Attualmente i nostri test hanno raggiunto un buon livello, ma questa per il momento è solo il primo passo” mentre  Luigi Aurisicchio, amministratore delegato della Takis di Pomezia,  molto più ottimistasostiene: “ Siamo i primi al mondo!  Abbiamo dimostrato che un possibile  vaccino contro COVID 19  ha neutralizzato il virus nelle cellule umane. Per riuscire nella nostra impresa però abbiamo la necessità del  supporto  delle istituzioni e dell’ausilio di partner che ci aiutino ad accelerare il processo: questa non è una gara a chi arriva prima, quindi insieme possiamo vincere tutti contro il coronavirus”,

 Questo è un segnale positivo, ma è ancora presto per cantare vittoria, perché  i  primi test sull’uomo sono previsti dopo l’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *