Torino capitale della pasticceria

Di  Galgano Palaferri

Presso la prestigiosa location di  Palazzo Birago, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’Evento  DOLCI PORTICI, manifestazione dolciaria di pasticceria, cioccolateria, gelateria e ‘galuperie’ in programma  nella  Torino sabauda da venerdì 20 a domenica 22 marzo 2020.

Una tre giorni dedicata interamente all’arte dolciaria che prevede incontri tour e un’area espositiva artigianale.

La parte culturale, anche per quest’anno sarà confermata come sede di assoluto prestigio è stata confermata  Palazzo Birago, di proprietà della Camera di Commercio di Torino, che ancora una volta supporta l’importante iniziativa.

Previsti  incontri e tavole rotonde che vedranno ospiti istituzioni testimonial d’eccezione.  Saranno affrontati una pluralità di  temi di grande presa e interesse,   come “Torino e l’Europa del cioccolato“, “L’enogastronomia come attrattiva e motore di sviluppo turistico: il ruolo dell’arte dolciaria” e “I protagonisti di ieri e di oggi dell’arte dolciaria torinese.”

Confermato anche per quest’anno  l’appuntamento dei “Dolci tour” dove, con l’accompagnamento di guide professioniste, si procederà per percorsi tematici e i partecipanti potranno scoprire passo passo i segreti del mestiere. Uno degli scenari davvero suggestivi sarà via Roma che accoglierà nel migliore di modi, come in passato, protagonisti di questa terza edizione, accogliendo, gli stand dei maestri e artigiani delle dolcezze, e sarà invasa da appassionati e ghiottoni torinesi , piemontesi e non solo.

Si rinnova un appuntamento molto atteso per cittadini e turisti appassionati di cioccolato e golosità: sono numerosi i Maestri del Gusto coinvolti anche quest’anno nell’evento, sia come espositori, sia come imperdibili punti di sosta durante i tour proposti, mentre Palazzo Birago si apre nuovamente al pubblico durante il weekend per ospitare gli incontri e le degustazioniha spiegato Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di commercio di Torino. – Dolci Portici è quindi un appuntamento importante che valorizza un comparto economico molto significativo per il nostro territorio: sono oltre 760 le gelaterie e le pasticcerie che operano in provincia di Torino, più di 1200 le panetterie tra attività produttiva e commercio”.

E per Alberto Sacco, assessore al commercio e turismo della nostra città,  Città  “Torino  è sempre più riconosciuta come capitale enogastronomica. Abbiamo lavorato molto bene con la Camera di Commercio per questo progetto, nato dalla collaborazione forte tra molte realtà. Tanti investitori italiani e internazionali continuano a credere nella nostra città“.

Sarà davvero un’occasione unica per tutti noi , torinesi  e turisti golosi, di immergersi in un mondo di dolcezza e di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *