Una Festa senza fine.

Di Galgano Palaferri.

Ogni tanto si sa, alle persone piace vincere facile. E per Gabry Ponte il successo davanti al suo pubblico, nella sua e nostra  Torino non poteva che essere annunciato. Alla fine però si è andati ben oltre, con un entusiasmo davvero pazzesco, un calore che si sentiva, e non per il caldo torrido inclemente., ma bensì per il talento del grande artista.

Dj  famosissimo  e producer torinese di successo, il nostro Gabry Ponte, trascinatore  nelle piste  dei locali più famosi di mezzo mondo  ha scelto l’Estate del Gru Village per presentare il nuovo show “La Discoteca Italiana” che  ha fatto ballare più di 4000 persone per ore, dall’inizio alla fine.

Un viaggio di 30 anni tra i suoi storici successi come Geordie, Blue,  La Danza delle Streghe i remix dei più grandi pezzi della musica italiana, un grande spettacolo che ha coinvolto tutti i partecipanti, appartenenti a più generazioni,  al quale era impossibile restare indifferenti, ballavano e cantavano tutti, in una sorta di trance collettiva, con la complicità di scenografie, laser, effetti speciali, coriandoli, giochi di luce e performer circensi d eccezione, con numeri di particolare impatto, giochi di fuoco e altre diavolerie. Uno show tutto da godere, dall’inizio alla fine.

E anche questa volta, purtroppo la festa è finita. Ma era già l’alba.

Alla prossima Gabry Ponte! Solo applausi, ancora una volta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *