Vittoria francese ma bene le atlete italiane

 di Lorenzo Ciravegna 

Una folla numerosa e festante si è goduta un weekend, di emozionanti gare di sci a Sestriere, grazie al magico evento della  Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile.  

Domenica in occasione dello Slalom Gigante Parallelo Femminile, che si è corso sulla parte finale della assolata pista Kandahar Giovanni Alberto Agnelli, dopo una serie di intense sfide, la francese Clara Direz ha prevalso nell’ultima finale battendo la meno nota austriaca Elisa Moerzinger, mentre l’italiana Marta Bassino si è piazzata terza superando la sua compagna di squadra Federica Brignone, una delle vincitrici della gara di sabato.

La prossima settimana la valanga rosa si sposterà a Bansko, in Bulgaria, dove sono previste tre gare di velocità, da venerdì a domenica.

Sestriere in questo weekend ha dimostrato di essere pronta a fare da cabina di regia e gestire eventi sportivi,  come d’altronde, aveva già fatto in occasione delle Olimpiadi (Torino 2006).  Infatti per non perdere il ritmo, al  termine della gara di Coppa del Mondo di sci alpino, l’amministrazione comunale e il Vicepresidente della Regione Piemonte hanno annunciato che sabato 30 maggio, la località piemontese ospiterà per l’ottava volta l’arrivo del Giro d’Italia al termine di una tappa di montagna che risulterà decisiva per la classifica generale essendo la penultima prima della cronometro di Milano.  

Al contempo si è parlato anche di una futura candidatura di Sestriere per ospitare i Campionati del Mondo di Sci Alpino nel 2029… insomma una piccola località montana, che si trasformerà come ha sempre saputo fare in un ottimo polo turistico nazionale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *