Trionfo al Teatro Colosseo della band aretina

di Andrea Bergamasco

Dopo il successo della scorsa estate, dal 17 Gennaio è partita da Arezzo con ben tre date la seconda parte del “Reset Celebration Tour”, uno show semi acustico che i Negrita stanno portando nei teatri per festeggiare i 25 anni di carriera. In attività dal lontano 1991, la band aretina, famosa anche per la collaborazione con Luciano Ligabue e considerata da sempre una delle migliori band rock del panorama musicale italiano, ha fatto tappa sabato sera al Teatro Colosseo di Torino.

Il giorno scelto non era dei più semplici, infatti era la sera della finale di Sanremo, invece grazie alla bravura dei Negrita, la platea e la galleria erano praticamente esaurite con un pubblico entusiasta di vivere quasi due ore e mezza di grande musica.

 Il cantante Paolo “Pau” Bruni ed Enrico “Drigo” Salvi e Cesare Mac Petricich alle chitarre (unici superstiti della formazione originale), hanno offerto tutto il meglio del loro repertorio.

Durante lo show non sono mancate le emozioni con alcuni loro cavalli di battaglia che hanno fatto ballare il pubblico. Si pensi a brani notissimi come “Cambio”, “Mamma Mae” e soprattutto “Ho imparato a sognare” che erano stati inseriti nella colonna sonora dei primi due film di Aldo, Giovanni e Giacomo. Ad accompagnare Pau, Drigo e Mac, tre ottimi musicisti: Giacomo Rossetti al basso e cori, Cristiano Dalla Pellegrina alla batteria e soprattutto l’eccellente polistrumentista Guglielmo Ridolfo Gagliano che durante il concerto si è alternato nel suonare pianoforte, tastiere, violoncello e chitarra acustica.

Presenti in scaletta anche due brani Sanremesi che vennero portati sul palco del teatro Ariston: “Greta” e “I ragazzi stanno bene”. Il titolo del tour è anche un omaggio all’uscita del loro quarto album “RESET” del 1999 e che l’11 ottobre scorso è stato ristampato in una veste celebrativa.

Il tour si concluderà il 2 marzo a Verona.

Risultato: Una splendida serata di grande e coinvolgente musica che rispecchia la professionalità e la passione degli interpreti.  

SCALETTA BRANI:

Ho imparato a sognare, Brucerò, Greta, Dannato vivere, Che rumore fa, Libro, Malavida, Provo a difendermi, Fragile, Hollywood, Transalcolico, Atomo, Mamma mae, Giorno delle verità, Magnolia, Hemingway, La tua canzone, Non torneranno più, Cambio, Il gioco, Conga, Rotolando verso sud, Gioia infinita, End, I ragazzi stanno bene.

Se volete vedere alcuni video cliccate i link sottostanti


https://www.youtube.com/watch?v=T-sMqPsgVcA&feature=share&fbclid=IwAR00G3MvAW7LKI_xcMPnB660GZMzSM8qNYJvH-MqeAQAqv1fkC2YV-LrMxk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *