Imparare ai tempi del coronavirus – Tour on line

Di Luca Garzino Demo

Ancora annoiati dalla quarantena, che sembra non finire mai? O dalle discussioni su cosa sia congiunto e cosa non lo sia? Una delle cose migliori che si possano fare in questi giorni d’attesa, quando anche la vita è pruriginosa, è nutrirsi di cultura. Ed un’altra delle cose migliori, è che molti servizi sono stati resi gratuiti proprio per intrattenere e far del bene ora, a casa. Quindi, cosa c’è di meglio di un servizio, gratuito, a sfondo culturale?

Oggi due servizi istituzionalizzati: due dei più importanti musei al mondo hanno migliorati ed aumentato le zone visitabili con tour online.

Musei Vaticani

I Musei Vaticani offrono visite a trecentosessanta gradi dei punti più importanti del loro itinerario: dalle Stanze di Raffaello alla Cappella Sistina, dalla Sala dei Chiaroscuri al Museo Chiaromonti. Tutto a questo link.

British Museum Il British è probabilmente uno dei musei con più catalogo digitalizzato, reso gratuito per tutti, con tanto di schede e descrizioni: ci si può letteralmente spendere l’intera giornata a questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *