Imparare ai tempi del coronavirus

Di Luca Garzino Demo

Una delle cose migliori che si possano fare in questa quarantena forzata, quando anche la vita è pruriginosa, è nutrirsi di cultura. Ed un’altra delle cose migliori, è che molti servizi sono stati resi gratuiti proprio per intrattenere e far del bene ora, a casa. Quindi, cosa c’è di meglio di un servizio, gratuito, a sfondo culturale? Eccone due per esempi, per migliorare le vostre giornate:

Sky Arte

In un certo senso l’uomo nell’arte trova la quiete, o almeno così dicono alcuni. Comunque sia, lo potete verificare voi stessi sulla vostra pelle: Sky Arte ha deciso di trasmettere il proprio intero palinsesto, ogni giorno, in streaming gratuito sul proprio sito. Insomma, anziché annoiarvi a guardare per la terza volta l’edizione del Telegiornale di due ore prima, godersi qualche programma sull’arte rinascimentale, i fiamminghi o la Pop-Art non potrà fare poi tanto male.

Per vedere il palinsesto: https://arte.sky.it/

Belleville

Vi piace tanto scrivere, e vorreste migliorare? O semplicemente siete interessati al mondo culturale che gira attorno a scrittori e romanzieri? La proposta di oggi non è solo per l’arte visiva: c’è la possibilità di frequentare, gratuitamente, laboratori di scrittura in chat, presentazioni di libri e vere e proprie lezioni, grazie alla scuola di scrittura Belleville di Milano e la piattaforma di scrittura online TYPEE. Alcuni esempi dei prossimi eventi gratuiti:

  • Giovedì 2 aprile, ore 18.30: Nadia Terranova, Stare in casa (e scriverne)
  • Venerdì 3 aprile, ore 18.30: Cosima Spender e Valerio Bonelli, Documentarsi
  • Sabato 4 aprile, ore 18.30: Gianrico Carofiglio, L’umorismo è una virtù morale

Ma questi sono solo alcuni dei tanti servizi disponibili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *