La stupenda luce del  volto  di una donna immensa illumina d’amore l’anima del suo uomo

Mi illumino di te

Anche se il mondo,

è opaco e spento,

io brillo d’immenso

quando il tuo incantevole,

sorriso mi accarezza dentro.

Il tuo volto si tinge d’amore,

si specchia l’arcobaleno del tuo cuore

e lo riflette meravigliosamente nel mio.

Poi dolcemente s’innalza,

al soffio della sensibilità si libra,

come un aquilone di gioia

sorvola e allontana

i falchi umbratili e cupi

dell’eterno piangere

di chi si nutre del suo  dolore

e non sorride mai.

Infine, innamoratissima,

con ali di serenità

plana davanti alla mia anima

il tuo sorriso ferma il tempo,

la mia spada si scioglie

davanti alla super dolcezza del tuo volto….

In quell’esatto istante disarmato dal tuo amore

Mi illumino di te.

Ermanno Eandi

www.eandiermanno.it

Poesia dedicata a Giovanna Spadafero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *