di Ermanno Eandi

Non tutti sanno che il fondatore della celeberrima casa del tridente si chiamava Alfieri Maserati, (nato a Voghera nel 1887 e morto a Bologna nel 1932), fu un grande pioniere nel mondo dell’auto, dapprima lavorò nel reparto corse dell’Isotta Fraschini , poi  nel 1914  fondò la “Società omonima Officine Alfieri Maserati” affiancato dai fratelli Ettore ed Ernesto. Fu pilota e grande amante della velocità.

Per onorare la memoria del suo fondatore, la Maserati fra un anno lancerà sul mercato un modello sportivo estremamente seducente: l’Alfieri.

La supercar  sarà presentata sia in versione  coupé che in quella cabrio.

Maserati Alfieri concept

La motorizzazione è la grande novità,  perché sarà la prima Maserati elettrificata, con due scelte la prima ibrida con un motore termico V6 a benzina e una totalmente elettrica che avrà anche la trazione integrale. Oltre trecento km/h la velocità massima prevista.

Un futuro ricco di soddisfazioni attende la blasonata casa del  Tridente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *