Al Palalpitour dall’8 al 10 febbraio

di Lorenzo Ciravegna

È partito il conto alla rovescia per il Fancing Gran Prix del Trofeo Inalpi di fioretto maschile e femminile, che si svolgerà a Torino precisamente al Pala Alpitour da venerdì 8 a domenica 10 febbraio 2019, un attesissimo evento nel capoluogo piemontese sostenuto dalla Regione Piemonte rappresentata in conferenza stampa dell’assessore allo Sport Giovanni Maria Ferraris, che insieme all’Assessore allo sport della Città di Torino Roberto Finardi, ringraziano l’organizzazione per l’enorme lavoro svolto in sinergia con tutti gli sponsor e le istituzioni presenti sul territorio. Madrina della manifestazione è stata  la pluricampionessa olimpica Valentina Vezzali in qualità di Consigliere nazionale della Federazione Italiana Scherma, che ha portato il saluto del presidente Giorgio Scarso.

Ad aprire il programma saranno le qualifiche femminili di venerdì dalle 10:30, seguite da quelle maschili di sabato dalle 10:00, mentre domenica mattina alle 10:30 si svolgeranno le finali. L’evento sportivo sarà garantito dalla numerosa presenza di 350 atleti, i fiorettisti migliori al mondo avranno la possibilità di sfidarsi in pedana di fronte ad un pubblico che potrà assistere alle competizioni liberamente, infatti nelle prime due giornate di venerdì e sabato l’ingresso sarà completamente gratuito, mentre per assistere alle gare di domenica i biglietti sono acquistabili il giorno stesso dell’evento presso le biglietterie del Palalpitour a 10 euro, ricordiamo comunque che sul sito ufficiale sono presenti le varie riduzioni per accedere alla competizione sportiva.

Per informazioni: http://www.fencingcuptorino.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *