Importante festival culturale

Di Ermanno Eandi

Torre Pellice, celeberrimo comune dell’omonima valle, culla italiana della religione valdese e ornai dal 2008 anche un importante polo culturale grazie alla manifestazione “Una Torre di libri”. Il festival è iniziato il 20 luglio e terminerà 28,  ci saranno  incontri con pregevoli autori e autrici, concerti, spettacoli teatrali, laboratori di scrittura, concorsi letterari,

Come è nato il festival?

Il progetto è scaturito da un’idea di Walter Eynard (Ristorante Flipot) e Manuel Kromer (Claudiana editrice) e promossa dal Comune di Torre Pellice, l’iniziativa è oggi organizzata dalla Libreria Claudiana di MAuS srl, in collaborazione con l’associazione Diversi Sguardialtri partner del territorio.

Quest’anno la manifestazione ha avuto un importante prologo con Alessandro Bergonzoni e Luigi Manconi, per poi offrire un vorticoso carosello di grandi autori tra i quali: Guido Catalano, Giorgio Caponetti, Gioele Dix, Nicola Gratteri, Davide Grasso, Domenico Quirico, Wu Ming 1, Daniela Dawan, Nunzio Galantino, Tommy Kuti, Annalisa Camilli, Enrico Pandiani, Carlo Greppi e Ascanio Celestini.

Per saperne di più consultate: https://unatorredilibri.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *